Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Bundesliga – Calcio: Bayern Monaco-Manchester City, amichevole di lusso negli States

22 luglio 2022 05:35:07 EST
Julian Nagelsmann, tecnico del Bayern Monaco.

Prove di calcio vero allo stadio Lambeau Field di Green Bay. Nagelsmann riparte da De Ligt e Mané dopo l'addio di Lewandowski. Guardiola punta alla Champions con i gol di Haaland.

Evento: Amichevoli per club Bayern Monaco-Manchester City
Luogo: Stadio Lambeau Field, Green Bay (Usa)
Quando: 01:00, 24 luglio 2022
Dove vederla: Non disponibile
Quote: Bayern Monaco 2.62, Manchester City 2.30

Potrebbe tranquillamente essere la prossima finale della Champions League, invece è soltanto un'amichevole estiva. Bayern Monaco e Manchester City si sfidano allo stadio Lambeau Field di Green Bay, negli Stati Uniti: squadre in campo nella notte tra sabato 23 luglio e domenica 24 luglio, ora d'inizio all'1:00.  Un match in una cornice davvero speciale. Sì, perché per la prima volta due squadre di calcio giocheranno in quello che è uno dei templi del football americano, arena dei Packers. In 80mila riempiranno gli spalti per vedere in azione i grandi campioni del 'soccer'. Ecco le quote della partita: la vittoria del Bayern Monaco è proposta a 2.62, mentre il pareggio è in lavagna a 4.00. Il successo del Manchester City, invece, è bancato a 2.30.

Bayern Monaco e Manchester City, vincenti ma deluse

Alla prima stagione sulla panchina del Bayern Monaco, il 34enne Julian Nagelsmann ha vinto la Supercoppa di Germania e la Bundesliga. Pep Guardiola, invece, ha regalato l'ottava Premier League al Manchester City, al termine di un appassionante testa a testa con il Liverpool. Ma è in Europa che le due corazzate hanno deluso. Nonostante un Lewandowski versione cecchino implacabile, i campioni di Germania si sono fermati ai quarti di Champions, eliminati dalla sorpresa Villarreal. Un flop clamoroso. I citizens, invece, hanno salutato la coppa dalle grandi orecchie in semifinale per mano del Real Madrid, che poi ha piegato in finale il Liverpool. Ennesima boccone amaro per lo sceicco Mansour, che, nonostante le cifre investite ogni anno per rinforzare l'organico, proprio non riesce a salire sul tetto d'Europa. Per Guardiola, invece, la Champions sta diventando una maledizione.

Articoli Correlati Bundesliga

Bundesliga: Mainz e Besiktas si sfidano in Austria

Bundesliga: le ultime sul mercato del Bayern Monaco

Bundesliga: Il Bayer Leverkusen punta in alto con i suoi gioielli

Bundesliga: Sfida al Bayern Monaco, da dieci anni padrone del campionato tedesco

Come arriva il Bayern Monaco

Nella prima amichevole stagionale, sempre in suolo americano, i campioni di Germania hanno strapazzato il Dc United, compagine della Major League Soccer. 6-2 il risultato finale a favore dei ragazzi di Nagelsmann: tutti diversi i marcatori. A bersaglio sono andati anche i due nuovi acquisti Sadio Mané, ingaggiato per 47 milioni dal Liverpool, e Matthijs De Ligt, arrivato per 67 milioni più di 10 di bonus dalla Juventus. Il difensore olandese ex Ajax è stato gettato subito nella mischia e si è rivelato protagonista nel bene e nel male: in gol dopo due minuti dal suo ingresso in campo, ha poi commesso un errore che ha consentito al Dc United di segnare, quindi ha rimediato un giallo, prima di essere sostituito dopo 27 minuti per un lieve infortunio.

Noussair Mazraoui e Ryan Gravenberch le altre due operazioni di mercato portate a termine finora: entrambi hanno militato la scorsa stagione nell'Ajax. Ciò che però preoccupa i tifosi del Bayern è l'addio di Robert Lewandowski, che a 33 anni ha scelto di trasferirsi a Barcellona dopo aver segnato 344 gol in 375 partite con la squadra di Monaco. Un fenomeno di tal calibro non può essere rimpiazzato facilmente. Radio mercato mormora di un interessamento per Osimhen del Napoli: basterà?

Come arriva il Manchester City

Rispetto ai tedeschi, i campioni d'Inghilterra hanno faticato non poco nella prima amichevole della tournée negli Stati Uniti. Lo squadrone di Guardiola ha battuto 2-1 i messicani del Club America grazie alla doppietta del solito De Bruyne. I sostenitori del City, però, fremono nel vedere all'opera il grande colpo di mercato dell'estate: Erling Haaland, per il quale Mansour ha pagato la clausola rescissoria da 60 milioni al Borussia Dortmund, garantendo al gigante norvegese un contratto da sogno. L'ex Salisburgo potrebbe debuttare proprio contro il Bayen Monaco.

Ha già giocato, invece, l'argentino Julian Alvarez, talento scuola River Plate che piaceva a mezza Europa. Ventidue anni e una tecnica invidiabile: c'è già chi lo considera un futuro fenomeno. La campagna acquisti del Manchester City ha portato in dote anche Kalvin Philips, mediano del Leeds costato quasi 50 milioni. Ceduti Sterling al Chelsea e Zinchenko e Gabriel Jesus all'Arsenal, l'impressione è che la proprietà regalerà molto presto altri gioielli all'allenatore catalano. Serve un terzino sinistro: il primo nome sulla lista è Cucurella.

Probabili formazioni Bayern Monaco-Manchester City

Il Bayern Monaco potrebbe partire con il 4-4-2: Neuer tra i pali, quindi difesa composta da Mazraoui, De Ligt, Upamecano e Davies. A centrocampo, da destra a sinistra, toccherà a Copado, Sabitzer, Vidovic e Sané. In attacco la velocità di Gnabry e Mané, senza un centravanti vero.

Manchester City col 4-3-3: Walker, Aké, Mbete-Tabu e Cancelo a protezione di Ortega. In mediana spazio al talento di Bernardo Silva, Rodri e De Bruyne. Tridente con Mahrez, Haaland e Alvarez.

Scommesse Calcio