Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Champions League - Calcio: Fenerbahce, che sfida contro la Dinamo Kiev. Esame Maccabi Haifa per l'Olympiakos

26 luglio 2022 11:20:32 EST

Nella serata di mercoledì si scende in campo per il ritorno dei quarti di finale dei preliminari della massima competizione europea. I turchi di Jorge Jesus si affidano al nuovo acquisto Joshua King, i greci all'ex romanista Manolas.

Evento: Fenerbahce-Dinamo Kiev
Luogo: Ülker Stadyumu, Istanbul
Quando: 19:00, 27 luglio 2022
Dove vederla: Diretta bet365
Quote: Fenerbahce 1.80, Dinamo Kiev 4.33

Fenerbahce e Dinamo Kiev scendono in campo nella serata di mercoledì per il ritorno dei quarti di finale dei preliminari di Champions League. Le due squadre ripartono dal pareggio a reti bianche dell'andata, primo match ufficiale della stagione sia per i turchi che per la compagine ucraina. In ottica quote, il successo del Fenerbahce nei tempi regolamentari è quotato a 1.80, mentre il pareggio - sempre nell'arco dei tempi regolamentari - è proposto a 3.40. La vittoria della Dinamo Kiev nei tempi regolamentari è invece in lavagna a 4.33.

Fenerbahce, senza Kim-jae ma con un attacco che fa paura

Il Fenerbahce di Jorge Jesus ha grandi ambizioni. E non potrebbe essere diversamente, se hai in panchina un allenatore che ha vinto di tutto in Portogallo e Brasile e che con il Flamengo ha sfiorato anche l'impresa nella finale del mondiale per club 2019 contro il Liverpool. In vista della sfida di mercoledì sera, il tecnico lusitano dovrebbe dare spazio allo stesso undici del match d'andata: spicca ancora una volta l'assenza del centrale coreano Kim Min-jae, ormai prossimo al trasferimento al Napoli. Nel 4-3-3 dei padroni di casa, davanti al portiere Bayindir, spazio così ai difensori centrali Aziz e Szalai, affiancati dai terzini Osayi Samuel e Kadioglu.

A centrocampo, invece, tutto passa per i piedi del classe '99 Ismail Yuksek, reduce dalla buona annata al Bursaspor (3 reti e 2 assist per lui nell'ultimo campionato). Al fianco del 23enne ecco l'esperto brasiliano Willian Arao (che Jesus conosce bene avendolo avuto anche al Flamengo) e il classe '95 Irfan Can Kahveci. In attacco riflettori puntati sul nuovo acquisto Joshua King, nazionale norvegese reduce da una stagione difficile con il Watford. Sull'out di destra spazio all'uruguaiano Diego Rossi, mentre al centro dell'attacco ecco Enner Valencia, ex West Ham primatista di reti con la nazionale ecuadoriana.

Dinamo Kiev, serve una prova d'orgoglio. Occhio al numero 10 Shaparenko.

Classico 4-4-2, invece, per una Dinamo Kiev alla ricerca di una vera e propria impresa, anche solo considerando i tanti ostacoli che ha affrontato da febbraio a questa parte. Spazio in campo per il portiere Bushchan e per una difesa nel segno di Zabarnyi, Popov e dei terzini Kedziora e Dubinchak. A centrocampo ballottaggio tra Sydorchuk e Harmash, mentre appare sicuro del posto l'altro centrale Shaparenko. Sugli esterni occhio a Tsyhankov e Verbic, mentre in attacco Buyalskyi dovrebbe agire alle spalle del centravanti Artem Besyedin, alla ricerca del suo terzo gol in carriera in Champions League.

Articoli Correlati Champions League

Champions League - Calcio: Olympiakos e Dinamo Kiev in campo per i preliminari

Champions League: Bodo e Shamrock Rovers sognano un posto tra le big

Champions League: Lo Sheriff Tiraspol vuole stupire ancora

Champions League: Sognando un posto a Istanbul

Evento:Olympiakos-Maccabi Haifa
Luogo: Georgios Karaiskakis Stadium, Pireo
Quando: 21:00, 27 luglio 2022
Dove vederla: Diretta bet365
Quote: Olympiakos 1.70, Maccabi Haifa 5.00

Due ore più tardi, sempre nella serata di mercoledì, scendono in campo Olympiakos e Maccabi Haifa, sempre per il ritorno dei quarti di finale dei preliminari della massima competizione europea. Si parte dall'1-1 della sfida d'andata, nel segno delle reti di del "greco" Zinckernagel e del pareggio last minute di Haziza. Per quanto riguarda le quote, la vittoria dell'Olympiakos nell'arco dei tempi regolamentari è proposta a 1.70, mentre il pareggio sempre nell'ambito dei 90 minuti è in lavagna a 3.50. Il successo del Maccabi Haifa nei tempi regolamentari è invece quotato a 5.00.

Guardando alle probabili formazioni, i padroni di casa dell'Olympiakos dovrebbero schierarsi con un 4-2-3-1 avvolgente: spazio al portiere Vaclik e alla retroguardia nel segno di due vecchie conoscenze della Serie A come il terzino Vrsaljko e il centrale Manolas, affiancati da Cisse e dal mancino Reabciuk. A centrocampo redini del gioco nelle mani di M'Vila e Aboubacar Kamara, mentre dietro all'unica punta El Arabi dovrebbero agire i tre rifinitori Masouras, Aguibou Camara e Zinckernagel. Inizialmente in panchina il centravanti brasiliano Tiquinho Soares (11 gol nella scorsa stagione) e l'esperto trequartista Mathieu Valbuena.

Il Maccabi Haifa dovrebbe invece schierarsi con un classico 4-3-3: tra i pali ecco Cohen, mentre in difesa riflettori sui centrali Planic e Goldberg e sui terzini Sundgren e Cornud. A centrocampo tutto passa per i piedi del numero 10 Chery, affiancato da Mohamed e Lavi. In attacco l'unica punta Din David, affiancato da Atzil e dall'eroe del match d'andata Dolev Haziza.

Scommesse Calcio