Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Champions League – Calcio: Sfida da brividi tra PSV Eindhoven e Monaco

08 agosto 2022 04:36:38 EST

Si riparte dopo l'1-1 dell'andata: gli olandesi si affidano al figliol prodigo Luuk De Jong e ad uno scatenato Guus Till. In serata gioca anche il Benfica.

Evento: PSV Eindhoven-Monaco
Luogo: Philips Stadion, Eindhoven
Quando: 20:30, 9 Agosto 2022
Dove Vederla: Non disponibile
Quote: PSV Eindhoven 2.30, Monaco 2.90

Sfida tra due squadre ambiziose, costruite per vivere i grandi palcoscenici della Champions League. Si presenta così il match tra PSV Eindhoven e Monaco, in programma nella serata di martedì e valido per il ritorno delle semifinali dei preliminari della massima competizione europea. Si riparte dall'1-1 del match d'andata, risultato che certifica l'assoluto equilibrio di un confronto che potrebbe regalare grandi emozioni. In ottica quote, la vittoria del PSV Eindhoven entro i tempi regolamentari è proposta a 2.30, mentre il pareggio nei novanta minuti è in lavagna a 3.60. Il successo del Monaco nei tempi regolamentari è invece bancato a 2.90.

Preliminari Champions League: il PSV Eindhoven sfida il Monaco

Guidati dalla leggenda Ruud Van Nistelrooy, i padroni di casa olandesi stanno vivendo un ottimo momento: sabato il netto 4-1 nell'esordio in Eredivisie contro l'Emmen, che fa il paio con lo spettacolare 5-3 con cui una settimana prima si sono aggiudicati la Supercoppa olandese contro i rivali storici dell'Ajax. Due gare segnate rispettivamente dalla doppietta di Cody Gapko e dalla tripletta d'autore di Guus Til, prelevato in estate dallo Spartak Mosca.

Da segnalare anche le ottime prestazioni del centravanti Luuk de Jong, tornato a vestire la maglia biancorossa che lo ha visto protagonista dal 2014 al 2019 e subito sugli scudi con una serie di prove gagliarde, impreziosite anche da alcuni assist al bacio. Insieme all'ex Barcellona e Siviglia, è arrivato dal mercato anche un talento interessante come Xavi Simons, classe 2003 che l'anno scorso ha raccolto 9 presenze totali con la maglia del Paris Saint-Germain. Per quanto riguarda le uscite, da segnalare invece le cessioni di due big come Ritsu Doan e Mario Gotze, finiti entrambi in Bundesliga, rispettivamente a Friburgo ed Eintracht Francoforte.

Articoli Correlati Champions League

Champions League - Calcio: Le gare di ritorno del terzo turno di qualificazione

Champions League - Calcio: la Stella Rossa di Dejan Stankovic sfida la sorpresa Pyunik

Champions League - Calcio: Esame belga per i Rangers. Il Benfica si affida a Neres e Musa

Champions League - Calcio: Ultima chiamata per i gironi

Probabili formazioni PSV Eindhoven-Monaco

In ottica probabili formazioni, il PSV Eindhoven dovrebbe scendere in campo con il classico 4-3-3: tra i pali ecco Benitez, mentre in difesa spazio ai centrali Teze e Obispo e ai terzini Hoever e Philipp Max. A centrocampo intoccabili Guus Til e Veerman, quest'ultimo autore del gol nella sfida d'andata; al loro fianco ecco l'altra certezza Ibrahim Sangare. In attacco occhio a Johan Bakayoko, che dovrebbe completare il reparto con Luuk De Jong e Gakpo.

Vittoria nella prima di campionato anche per il Monaco, corsaro sul difficile campo dello Strasburgo grazie alle reti di Krepin Diatta e Sofiane Diop (1-2 il risultato finale). Due i volti nuovi in casa dei monegaschi, ma nessuno dei due dovrebbe scendere in campo dal primo minuto: parliamo del giapponese Takumi Minamino, alle prese con una serie di problemi muscolari, e dell'attaccante svizzero Breel Embolo, che dovrebbe ancora una volta perdere il ballottaggio con Ben Yedder.

Proprio il nazionale francese dovrebbe essere il terminale offensivo del 4-2-3-1 varato dal tecnico Philippe Clement. Alle sue spalle Diop, Volland e Golovin, mentre il duo di centrocampo dovrebbe essere nel segno di Matazo e Fofana, chiamati a non fare rimpiangere Aurélien Tchouaméni, passato al Real Madrid. In difesa, davanti al portiere Nubel, ecco Disasi e Maripan e i terzini Vanderson e Jakobs.

Qualificazioni Champions League: Midtjylland, contro il Benfica di Goncalo Ramos serve un vero e proprio miracolo

Evento: Midtjylland - Benfica
Luogo: Arena Randers, Randers
Quando: 19:45, 9 Agosto 2022
Dove Vederla: Non disponibile
Quote: Midtylland 5.00, Benfica 1.65

Quarantacinque minuti prima, i danesi del Midtjylland provano l'impresa contro un Benfica in grande forma. Anche in questo caso, le due squadre scendono in campo per il ritorno delle semifinali dei preliminari di Champions League. Si riparte dal netto 4-1 dei lusitani, nel segno della tripletta di Goncalo Ramos e dei due assist del funambolico David Neres. In ottica quote, la vittoria del Midtjylland entro i tempi regolamentari è proposta a 5.00, il pareggio nei novanta minuti è invece in lavagna a 4.00. Il successo del Benfica entro i tempi regolamentari è suggerito a 1.65.

Tra i padroni di casa del Midtjylland, non dovrebbero esserci novità rispetto al 4-3-3 visto nelle ultime uscite: tra i pali spazio ad Olafsson, mentre in difesa ecco Sviatchenko, Juninho e i laterali Dalsgaard e Dyhr. A centrocampo tutto nelle mani di Oliver Sorensen, coadiuvato da Joel Andersson e Charles. In attacco, invece, conferme per il centravanti Kaba e per gli esterni offensivi Dreyer e Sisto.

Il Benfica dovrebbe scendere in campo con un modulo speculare, nel segno dei difensori Otamendi e Morato, di un centrocampo nel segno dell'ex interista Joao Mario e di un attacco composto dagli esterni Rafa Silva e David Neres e soprattutto dal centravanti Goncalo Ramos, chiamato a sostituire un big assoluto come Nunez, già protagonista con la maglia del Liverpool.

Scommesse Calcio