Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Jupiler League: Le due sfide importanti della seconda giornata

30 luglio 2022 08:09:02 EST

In quest'estate rovente in cui il principale attore è il calciomercato, si comincia anche a gustare il sapore del calcio giocato. Sono iniziati infatti alcuni campionati europei e tra questi la Serie A belga, la Jupiler League.

Il massimo torneo del Belgio ha fatto il suo esordio nello scorso weekend, con la prima giornata che ha visto sette squadre ottenere il risultato pieno, ovvero la vittoria contro i diretti avversari e i restanti quattro club hanno trovato il loro primo pareggio.

Molti club sono ancora impegnati in questa sessione estiva di mercato, con trattative che comprendono acquisti e cessioni. Di conseguenza non sarà facile trovare sin da subito l’assetto ideale ed iniziare a marciare a ritmo di vittorie.

Tra le note positive troviamo il Westerlo, team che la scorsa stagione ha dominato la serie 1 B Pro League, che ha chiuso con 56 punti in 28 gare (media di due punti a partita). La squadra neopromossa guidata dal tecnico Jonas De Roeck ha esordito con una vittoria nel proprio stadio contro il Cercle Brugge vincendo appunto per due reti a zero.

Per la seconda giornata in Belgio di Jupiler League, andremo ad analizzare due dei quattro incontri che si terranno domenica.

Evento: Genk - Standard Liegi
Luogo: Cegeka Arena
Quando: 31 Luglio 2022, 13:30
Dove vederla: Diretta bet365
Quote: Genk 1.40 - Standard Liegi 5.75

Al Cegeka Arena in programma alle ore 13:30, va di scena il match tra Genk e Standard Liegi.

Esordio amaro per il Genk, che ha affrontato nella prima trasferta di questo campionato il Club Brugge. I ragazzi allenati dal tecnico belga Wouter Vrancken sotto di una rete al minuto 22 sono stati abili in un primo momento a trovare il pareggio alla mezz’ora di gioco.

Subito ad inizio del secondo tempo è il centrocampista Ndayishimiye a ribaltare il risultato ma il Club Brugge non ci sta e all’ora di gioco pareggia con Vanaken. Quando la gara prende la via del pareggio, nei minuti di recupero viene assegnato un calcio di rigore al club Brugge che viene sbagliato da Larin ma Skov Olsen, trova il tapin vincente per il 3 a 2 finale.

Non si fanno di certo drammi per questa gara persa ma il Genk ha voglia di fare bene e lo vorrà dimostrare nella prima partita casalinga contro lo Standard Liegi.

Gli avversari che affronteranno questa trasferta sono reduci da un esordio casalingo che li ha visti pareggiare contro il Gent in una gara finita due a due, dove hanno dimostrato un buon carattere riuscendo a pareggiare nel finale, portando a casa un punto prezioso.

Lo Standard Liegi è chiamato a migliorare le prestazioni dello scorso anno, finito con un quattordicesimo posto, con 36 punti in 34 giornate. La nuova guida tecnica, il norvegese Ronny Deila ha infatti sostituito lo sloveno Elsner con la speranza di portare in alto il nome della città di Liegi.

La gara in programma domenica è aperta a tutti i risultati, anche se il Genk sembra essere il favorito.


Articoli Correlati Altri Campionati

Tutto pronto per Real Madrid - Juventus e Marsiglia - Milan

MLS: Interessanti sfide del gruppo Est

Championship - Gli Altri Campionati: Sabato il match clou tra Blackburn e QPR

Belgio – Gli Altri Campionati: L'Union Saint Gilloise riceve lo Charleroi


Evento: Eupen - Club Brugge
Luogo: Kehrwegstadion
Quando: 31 Luglio 2022, 16:00
Dove vederla: Diretta bet365
Quote: Eupen 6.00 - Club Brugge 1.44

Al Kehrwegstadion alle ore 16:00 ci sarà la gara tra Eupen e Club Brugge.

Esordio con una brutta sconfitta per l’Eupen, che ha fatto la sua prima apparizione in questa stagione fuori casa a Charleroi perdendo per tre reti a una.

Sollevato dall’incarico a fine stagione il tecnico australiano Michael Valkanis, la guida del gruppo è stata affidata al tedesco Bernd Storck, con la speranza di centrare la salvezza senza troppe sofferenze.

A differenza della scorsa stagione si ritorna con la classifica tradizionale, dove nella parte alta sono previsti i play-off e nella parte bassa ci saranno tre squadre che retrocederanno direttamente nella 1B Pro League.

Dunque iniziare a conquistare punti sin dalle prime giornate sarà fondamentale per rimanere nella massima serie. L’Eupen lo sa bene e cercherà di imporsi in questa gara contro il Club Brugge.

Gli ospiti guidati dal tecnico tedesco Carl Hoefkens hanno iniziato il cammino nel modo migliore, vincendo per tre a due nella gara inaugurale contro un buon Genk. È stata una partita di carattere vinta anche grazie alla doppietta del centrocampista Skov Olsen. Il ventiduenne danese acquistato a metà della scorsa stagione dal Bologna (per una cifra vicina ai sette milioni di euro), si sta rivelando un’ottima pedina.

In questa trasferta, Hoefkens ed i suoi cercheranno di confermare quello che di buono è stato fatto nella scorsa giornata.

Intanto il Club Brugge è ancora attivo nel calciomercato e dovrà risolvere la grana interna di Charles De Ketelaere che sembra essere un promesso sposo con il Milan. Il giovanissimo centrocampista belga (21 anni), nella scorsa stagione ha mostrato grandi qualità esaltando il gioco del Club Brugge giocando in Pro League 39 gare, andando in rete 14 volte.

Scommesse Calcio