Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Ligue 1: Movimenti di mercato in casa del Paris Sait Germain

26 giugno 2022 06:01:42 EST

Calciomercato che inizia ad infiammarsi, si entra nel vivo delle trattative, con procuratori, dirigenti e presidenti alle prese con giocatori da riconfermare, altri da acquistare e altri ancora da svincolare.

Quasi tutte le squadre dei maggiori campionati hanno iniziato ad allestire le proprie rose, con alcune bombe di mercato che viaggiano dall'Inghilterra all'Italia, passando dalla Germania e finendo alla Francia. Quest'oggi ci soffermiamo in un club del campionato francese, il Paris Saint Germain, alle prese con più di una operazione da concludere. 

I neocampioni di Francia hanno condotto una stagione più che soddisfacente nel campionato nazionale, vincendo con un distacco considerevole, creando appunto un solco incolmabile per le altre rivali. Sono stati 86 i punti conquistati in 38 giornate, fatte da 26 vittorie otto pareggi e solamente quattro sconfitte e con 90 reti siglate e 36 subite.

Vista la mole di giocatori, il loro tasso tecnico ed il loro valore economico, la delusione è arrivata nel torneo europeo più importante per i Top Club, vale a dire la Champions League. La squadra allenata dal tecnico argentino Mauricio Pochettino non è riuscita ad andare oltre gli ottavi di finale, dove hanno incontrato la squadra che poi ha alzato la coppa al cielo, il Real Madrid di uno dei tecnici più vincenti della storia del calcio, Carlo Ancelotti.

La partita casalinga dei francesi era stata un autentico massacro ma è terminata solamente uno a zero, risultato tutt'altro che confortante quando devi andare a giocare la seconda parte di qualificazione al Bernabeu. Nella gara di ritorno, Mbappé regala l'illusione di un'altra gara agile ma, nel secondo tempo sale in cattedra uno degli attaccanti più completi d'Europa, Karim Benzema che si carica tutta la squadra sulle spalle e trascina il Real Madrid con una tripletta, mandando a casa i parigini.

Proprio per questa delusione data alla società e ai propri beniamini, si è deciso di fare un mercato concreto, cercando di evitare nomi ad effetto e portando in rosa giocatori che hanno fame di vittoria.
Il primo tassello che il presidente del Paris SG ha voluto a tutti i costi sistemare, è quello che riguardava la situazione del giovane attaccante Kylian Mbappé. Inizialmente aveva una sorta di accordo verbale con il Real Madrid ma alla fine ha deciso di fare marcia indietro convinto un po’ da tutti, rimanendo nella capitale francese con un nuovo contratto monstre, dove percepirà un bonus alla firma di circa 100 milioni di euro e 50 milioni all'anno.

Articoli Correlati Ligue 1

Ligue 1: Rennes, l'obiettivo è l'Europa dei grandi

Ligue 1: Ambizione e sostenibilità, Monaco a caccia della conferma in Champions

Ligue 1: Paris Saint-Germain a caccia del nono titolo in undici stagioni

Ligue 1: Ecco come si prospetta il prossimo anno

Per quanto riguarda la prossima guida tecnica, a farne le spese è ovviamente il primo responsabile individuato dalla società: l’allenatore Pochettino ed il suo staff, che dovrebbero essere sollevati dal loro incarico per dar spazio ad un nuovo progetto. Si usa il condizionale perché l’uscita anticipata del tecnico argentino farebbe scattare una penale, con il Paris SG che dovrebbe elargire una liquidazione di circa 20 milioni di euro, nonostante rimanga solamente l’ultimo anno di contratto.

Tanti nomi sono stati fatti per subentrare alla guida di quella che sarà poi la nuova rosa che la società gli metterà a disposizione. Il nome del tecnico ex Real Madrid Zinedine Zidane, si è rivelato più che altro solo ed esclusivamente una speculazione.
Uno dei nomi più realistici e per questo quasi vicini all'accordo, è quello del tecnico attuale del Nizza, Cristophe Galtier che tanto bene ha fatto, vincendo un campionato con il Lille, arrivando davanti proprio alla squadra del presidente Al Khelaifi. In corso vi è una trattativa che sembra in dirittura di arrivo con il club che si trova in Costa Azzurra per avere il suo tecnico a Parigi. È stata formulata un’offerta e sembra quella giusta, al Nizza andranno circa 10 milioni di euro di indennizzo e per il tecnico un contratto pronto di due anni (con opzione per il terzo) dove percepirà quattro milioni a stagione.

Dunque, quasi archiviata la faccenda legata al prossimo allenatore, si potrà pensare agli acquisti funzionali e a qualche cessione di giocatori, che preferirebbero vivere una nuova esperienza lontano da Parigi.

Il Paris Saint Germain in questi giorni ha fatto recapitare al Lille un'offerta per il giocatore portoghese Renato Sanchez, il quale gradirebbe l'interessamento. 10 sono i milioni che al momento hanno messo sul piatto e l’affare potrebbe concludersi nella prossima settimana.

Un'altra pista diventata molto calda negli ultimi giorni è quella che riguarda il forte difensore in forza all'Inter, Milan Skriniar. Il nuovo direttore sportivo Campos ha fatto pervenire nella sede nerazzurra un'offerta vicina ai 60 milioni ma la dirigenza della squadra milanese non scende sotto i 70 milioni. Il divario non è molto e la concreta possibilità che Skriniar vesta la maglia del Paris è più che realtà.

Scommesse Calcio

Per giocare occorre avere più di 21 anni.
Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama
1-800 GAMBLER.
Hillside (New Jersey) LLC is regulated by the New Jersey Division of Gaming Enforcement under Transactional Waiver # 477-50
© 2001-2022 bet365. Tutti i diritti riservati.
bet365 utilizza cookie
Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie.
Gestisci cookie
Accetta
Cookie di prestazione
I cookie di prestazione migliorano l'esperienza dell'utente attraverso la raccolta anonima delle preferenze. Vengono utilizzati internamente per fornire statistiche complessive sugli utenti che visitano i nostri siti web.
Accetta
Cookie essenziali
Alcuni cookie sono necessari al funzionamento del sito e non possono essere disattivati. Tra questi:
Gestione della sessione
Gestiscono le informazioni della sessione e consentono agli utenti di navigare il sito.
Funzionalità
Contengono delle informazioni che ci permettono di memorizzare le preferenze salvate dall'utente, per es. la lingua, le tipologie di elenco, le impostazioni dei media. Sono inoltre utilizzati per agevolare l'esperienza dell'utente, per esempio evitando che visualizzi lo stesso messaggio due volte.
Prevenzione frodi
Contengono delle informazioni che ci aiutano a bloccare l'uso fraudolento del sito.
Monitoraggio
Contengono informazioni su come gli utenti sono arrivati sul sito. È per noi necessario registrare questo dato, in modo tale da retribuire equamente i nostri affiliati.