Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Ligue 1: Penultima giornata, corsa Champions ancora aperta

21 maggio 2022 03:59:25 EST
Nella foto il tecnico del Montpellier Olivier Dall'Oglio.

Benvenuti nell'ultima giornata del campionato francese di Ligue1 2021/22. Ci troviamo nell'ultimo retto di arrivo, dove paradossalmente, le squadre si giocheranno il tutto per tutto. A parte il titolo assegnato ai neo campioni di Francia del Paris SG, tutti gli altri obiettivi, quindi ingresso in Champions League, Europa League, Conference e zona salvezza, sono da assegnare in questa giornata. Dalla classifica, si evince quanto avvincente sia stato questo campionato lungo 38 giornate.  Ma entriamo subito nel vivo ed andiamo ad analizzare gli incontri di oggi.

Angers - Montpellier

Allo Stade Raymond Kopa, si affrontano Angers e Montpellier. La squadra di casa, nonostante abbia affrontato un lungo cammino pieno di alti e bassi, è riuscita a posizionarsi in quattordicesima posizione a quota 38 punti, trovando una più che tranquilla salvezza. Affrontano il Montpellier, anch'essi con una serie di gare importanti, alternate da tante sconfitte (18), che ha comunque raggiunto un buon piazzamento, tredicesima posizione conquistando 43 punti. La squadra allenata dal tecnico Dall'Oglio ha per così dire, mollato un po' troppo presto la tensione, avendo sicuramente le carte in regola per poter fare qualcosa in più ma ciononostante, non hanno sfigurato ed il prossimo anno, faranno tesoro degli errori commessi per poter migliorare ancora di più.

Per questa sfida, la vittoria dell’Angers è data a 1.95. A 3.60 è invece data la vittoria esterna del Montpellier. Il pareggio è indicato a 3.75.

Brest - Bordeaux

Allo Stade Francis Le Blè, va di scena una delle tante partite decisive di oggi, quella tra Brest e Bordeaux. La squadra di casa dopo aver fatto un buonissimo cammino, si è arrestata nelle ultime due gare perdendo contro Strasburgo e Monaco ma sinceramente nel complesso, hanno fatto un campionato abbastanza positivo.
Affrontano oggi l'ultima della classe, un Bordeaux che ad oggi, ha fatto veramente poco per rimanere aggrappata alla categoria. Rimane l'ultimo Jolly da sfruttare, che potrebbe valere uno spareggio, avranno ancora energie mentali per poter affrontare questo tipo di gara carica di significato?

Clermont - Lione

Ultima partita casalinga anche per il Clermont che, allo Stade Gabriel Montpied, affronta il Lione. Riusciti nell'obiettivo di centrare la salvezza, i ragazzi di Pascal Gastien, potranno festeggiare nel proprio stadio la sedicesima posizione conquistata ed i 36 punti, conditi da nove vittorie nove pareggi e 19 sconfitte. Fondamentali sono state le ultime vittorie, in trasferta a Troyes ed in casa contro il Montpellier, che hanno regalato la gioia per la conferma della prossima partecipazione in Ligue1.
Affronteranno oggi il Lione, squadra da cui ci si aspettava molto di più e che sicuramente il prossimo anno cercherà di migliorare l'ottava posizione attuale.

Lens - Monaco
 
Allo Stade Bollaert Delelis, si gioca la partita tra Lens e Monaco, in palio l'Europa anche se, per tornei diversi. Mister Franck Haise ed il suo gruppo di ragazzi, arriva nel finale di questo torneo con una serie abbastanza positiva, ben sette le gare senza sconfitte e con una seppur minima possibilità di centrare la qualificazione in conference League.
Avranno davanti un Monaco abbastanza in forma, deciso a non mollare quanto di buono fatto fino ad oggi.La qualificazione per la prossima Champions League, passa proprio da questa vittoria.

Lilla - Rennes

Allo Stade Pierre Mauroy, l’ultimo match casalingo del Lilla che affronta il Rennes. Padroni di casa che non sono riusciti, come visto, a confermarsi campione di Francia e non è riuscito neanche a conquistare un posto in Europa. Quindi, dopo l'apoteosi dello scorso anno, arriva la delusione che li ha riportati a terra e nello specifico in decima posizione.
Discorso diverso per il Rennes, che affronta questa trasferta con il coltello tra i denti, cercando di soffiare all'ultima giornata il posto Champions al Marsiglia. Dovranno comunque vincere anche per confermarsi in Europa League.

Articoli Correlati Ligue 1

Ligue 1: Marsiglia-Strasburgo, OM determinato a non sbagliare

Ligue 1: Bagarre in zona salvezza

Ligue 1: Rennes di scena sul campo del Nantes

Ligue 1: Giornata 34. Per la Champions tutto è ancora da decidere

Lorient - Troyes

Allo Stade du moustoir, va di scena lo scontro tra Lorient e Troyes. Padroni di casa, nell'ultima giornata con il pareggio a Bordeaux, hanno conquistato la matematica salvezza arrivando a quota 35 punti.
Affronteranno il Troyes che, in virtù dei punti guadagnati (37) con qualche giornata di anticipo, aveva trovato la serenità e la conferma della partecipazione al prossimo campionato nella massima categoria. Quindi una gara che somiglia tanto ad una festa per entrambi i club.

Marsiglia - Strasburgo

Allo Stade Vélodrome, una delle partite più attese che deciderà chi parteciperà al torneo di Champions League ed Europa League. Il tecnico Jorge sampaoli e la sua rosa, anche se hanno perso nell'ultimo scontro contro il Rennes, hanno le idee molto chiare e vorranno fare loro la partita di oggi, per chiudere in bellezza un campionato disputato da top Club. Ma ci sarà da affrontare uno Strasburgo che crede fermamente in un ingresso in Europa League, complice il buonissimo cammino fatto finora. Si prospetta una gara maschia e con ritmi molto alti, vedremo chi la spunterà.

Nantes - St. Etienne

Allo Stade de la Beaujoire, il Nantes già salvo e messo in sicurezza a furia di risultati positivi, affronta il St. Etienne con un bisogno estremo di punti. La squadra ospite, oltre a fare bottino pieno, dovrà sperare in una sconfitta del Metz.

Paris SG - Metz

Al Parco dei Principi, i nuovi campioni di Francia, affrontano il Metz che, come accennato prima, dovrà cercare di portare a casa i tre punti per giocarsi la permanenza nello spareggio. Non sarà di certo un'impresa facile ma da questa gara passa un intero anno.

 Reims - Nizza

Manca l'ultimo sforzo per il Nizza che, allo Stade Delaune, in trasferta affronta un più che tranquillo Reims autore di un’ottima salvezza.
Dicevamo invece del Nizza che, deve cercare i tre punti e sperare in un passo falso dello Strasburgo, per entrare nella prossima Conference League. Vedremo in campo come si approcceranno.

Scommesse Calcio