Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Premier League: Champions a rischio per l'Arsenal

18 maggio 2022 10:38:42 EST
Mikel Arteta, tecnico dell'Arsenal.

La squadra di Mikel Arteta rischia di veder svanire il sogno quarto posto, i Gunners lunedì sul campo del Newcastle hanno rimediato una sconfitta che potrebbe costargli caro.

La sfida tra la squadra di Eddie Howe e l'Arsenal si è conclusa con il risultato di 2-0. Il Newcastle ha avuto la meglio grazie ad un'autorete di White e a un gol di Guimaraes. Per i Gunners, che dopo un inizio di stagione da incubo sono riusciti a completare una fantastica rimonta, si tratta della tredicesima sconfitta in 37 gare di campionato.
Dopo il pesante k.o. per 3-0 subìto sul campo del Tottenham, la squadra di Arteta non è riuscita a riscattarsi e ora, quando mancano solo 90 minuti al termine della Premier League, è a meno due dal quarto posto occupato proprio dalla squadra di Antonio Conte. Nell'ultimo turno di campionato l'Arsenal affronterà all'Emirates Stadium l'Everton. La vittoria casalinga della squadra di Arteta viene quotata a 1.50, il successo esterno dell'Everton è bancato a 5.75, a 4.20 è in lavagna il pareggio.
La sfida tra i Gunners e i Toffees è in programma domenica.

Battere l'Everton potrebbe non essere sufficiente

Vincere contro l'Everton potrebbe dunque non bastare all'Arsenal per centrare un piazzamento tra le prime quattro. I Gunners ancora una volta potrebbero fallire la qualificazione alla massima competizione europea, la squadra di Arteta dopo un inizio di stagione a dir poco difficoltoso era riuscita a risalire la china e ad inserirsi prepotentemente nella corsa per un piazzamento nella Top 4. Il pesante k.o. subìto nello scontro diretto contro il Tottenham evidentemente non è stato archiviato dalla squadra di Arteta, che sul campo del Newcastle non è riuscita a trovare la forza per reagire.

L'Arsenal rischia di doversi accontentare dell'Europa League, i Gunners daranno comunque il massimo per vincere la sfida contro l'Everton, ma per centrare il quarto posto la squadra di Arteta dovrà sperare in un k.o. del Tottenham sul campo del Norwich, ultimo e già retrocesso. Nel caso di pareggio tra gli Spurs e i Canaries e qualora l'Arsenal riuscisse a vincere contro l'Everton, la squadra di Arteta e quella di Conte concluderebbero la stagione a pari punti, ma il Tottenham vanta una differenza reti nettamente migliore rispetto all'Arsenal. È chiaro quindi, che la sconfitta subita contro il Newcastle potrebbe aver compromesso la stagione dell'Arsenal. Ai Gunners non resta altro che battere l'Everton e sperare in un clamoroso scivolone del Tottenham. In questo campionato i Gunners all'Emirates hanno conquistato 38 dei 54 punti a disposizione, il bilancio casalingo della squadra di Arteta è di 12 vittorie, due pareggi e quattro sconfitte.

Articoli Correlati Premier League

Premier League: Burnley, sfida con l'Aston Villa da non sbagliare

Premier League: I Gunners vogliono riportarsi al quarto posto

Premier League: Siamo ormai allo sprint finale

Premier League: Il Tottenham contro il Burnley per un posto in Champions

Il Tottenham vuole completare l'opera

Quando Conte è stato chiamato per sostituire Nuno Espirito Santo il Tottenham si trovava a metà classifica. Il morale della squadra era ai minimi termini ma il tecnico leccese sapeva di avere a disposizione un gruppo di giocatori di qualità. Conte ha sempre creduto nelle potenzialità del Tottenham e il quarto posto rappresenterebbe un traguardo straordinario, un obiettivo che a un certo punto sembrava irraggiungibile per gli Spurs. Contro il Norwich la squadra di Conte ha in pratica due risultati su tre a disposizione considerata la differenza reti di +15 nei confronti dell'Arsenal. La vittoria del Tottenham sul campo del Norwich viene quotata a 1.22, il successo casalingo dei Canaries è in lavagna a 13.00, a 6.00 è bancato il pareggio.

Il Tottenham è reduce da due vittorie di fila, dopo l'importantissima vittoria casalinga conquistata contro l'Arsenal, la squadra di Conte ha battuto davanti ai propri tifosi il Burnley per una rete a zero. Per gli Spurs la sfida contro i Clarets si è dimostrata più difficile del previsto, ma la squadra di Conte è riuscita ad ottenere l'intera posta in palio e a portarsi a quota 68 punti. Il Tottenham vanta il quinto miglior rendimento esterno della Premier League, nel campionato in corso in trasferta gli Spurs hanno conquistato otto vittorie, quattro pareggi e subìto sei sconfitte, finora in trasferta la squadra londinese ha realizzato 26 gol e ne ha incassati 21.

Come arriva il Norwich

Ultimo e ormai retrocesso, il Norwich è reduce dal pareggio esterno conquistato contro il Wolverhampton, la sfida che domenica al Molineux Stadium ha visto protagonisti i Canaries e i Wolves si è conclusa 1-1. Il Norwich proverà ad evitare l'ultimo posto in classifica, la squadra di Dean Smith è a meno uno dal Watford, che sabato affronterà in trasferta il Chelsea. Sono 12 su 54 i punti conquistati dal Norwich in questa edizione della Premier League davanti ai propri tifosi, il bilancio casalingo dei Canaries è di tre vittorie, tre pareggi e dodici sconfitte, finora in casa il Norwich, che all'andata è stato battuto dal Tottenham per tre reti a zero, ha realizzato 12 gol e ne ha incassati 38.

Scommesse Calcio