Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Premier League: Il Chelsea punta a vincere tutto

15 giugno 2022 13:21:39 EST
Thomas Tuchel, tecnico del Chelsea.

Il Chelsea punta con decisione a disputare un'annata da protagonista sia in patria che in campo europeo, la squadra di Thomas Tuchel è reduce da una stagione costellata da alti e bassi.

I Blues sono comunque riusciti a piazzarsi al terzo posto della classifica, la squadra di Tuchel ha concluso la scorsa edizione della Premier League alle spalle di Manchester City e Liverpool e davanti al Tottenham. Dopo un inizio di campionato molto positivo il Chelsea, con tre vittorie conquistate nelle prime 3 giornate, ha inizio ad incontrare le prime difficoltà. Il primo k.o. stagionale è arrivato alla quarta giornata contro il Manchester City allo Stamford Bridge.

Il Chelsea non è riuscito a mantenere il passo della squadra di Guardiola e di quella allenata da Klopp, che hanno concluso il campionato rispettivamente a 93 e 92 punti, mentre sono stati 74 i punti totalizzati dalla squadra londinese. La squadra di Tuchel è determinata a ritagliarsi un ruolo di primo piano nella prossima edizione della Premier League. La vittoria del titolo nazionale da parte del Chelsea viene quotata a 17.00. Il Manchester City campione in carica viene quotato vincitore della Premier League 2022/23 a 1.57, a 13.00 è in lavagna la vittoria finale del Liverpool.

Chelsea, si riparte da Tuchel

Il tecnico tedesco, chiamato a guidare il Chelsea il 26 gennaio 2021 al posto di Frank Lampard, ha concluso la prima stagione sulla panchina dei Blues con la vittoria della Champions League. La nuova annata è iniziata con la vittoria della Supercoppa UEFA, dopo l'1-1 dei tempi regolamentari, il Chelsea si impose contro il Villarreal ai rigori. Lo scorso febbraio i Blues sono inoltre riusciti ad aggiudicarsi la Coppa del mondo per club grazie alla vittoria conquistata in finale contro il Palmeiras, battuto per 2-1 ai supplementari. Nella stagione da poco conclusa il Chelsea è arrivato in finale sia di FA Cup che della Coppa di Lega, ma in entrambe le occasioni la squadra di Tuchel è stata battuta ai rigori dal Liverpool.

Tutte le sfide disputate contro la squadra di Klopp sono state incerte ed equilibrate, in campionato sono arrivati due pareggi, mentre contro il Manchester City il Chelsea ha subìto 2 sconfitte di misura, a testimonianza del fatto che la differenza con le altre 2 squadre che si sono piazzate davanti è tutt'altro che incolmabile. È da questo che il Chelsea dovrà ripartire, la squadra di Tuchel dovrà dimostrare di poter competere ad armi pari sia con i Citizens che con i Reds, ma il primo passo sarà quello di credere di poterlo fare. Molto, naturalmente dipenderà dal mercato, ma le basi per una stagione da protagonista ci sono tutte. Tuchel ha dimostrato di essere il tecnico giusto, i Blues hanno le carte in regola per disputate un'annata importante sia in Inghilterra che in campo europeo.

Articoli Correlati Premier League

Premier League: Il punto sul mercato

Premier League: Il Tottenham vuole tornare protagonista

Premier League: Arsenal ancora fuori dalla Champions

Premier League: Champions a rischio per l'Arsenal

Il Chelsea proverà nuovamente a vincere la Champions

La Champions League vinta nella stagione 2020/21 è arrivata un po' a sorpresa, nell'ultimo atto della massima competizione europea il Chelsea si impose contro il Manchester City per una rete a zero. In quella edizione della Champions i Blues si resero protagonisti di una splendida cavalcata. Nell'edizione 2021/22 della massima competizione europea il Chelsea è stato eliminato ai quarti di finale dal Real Madrid dopo aver concluso la fase a gironi al secondo posto alle spalle della Juventus e dopo aver eliminato il Lilla agli ottavi di finale. Nel campionato scorso la squadra di Tuchel ha conquistato 21 vittorie, 11 pareggi e subìto 6 sconfitte. Il Chelsea darà il massimo per arrivare fino in fondo alla prossima edizione della Champions League.

Incerto il futuro di Lukaku

Come accennato in precedenza, per riuscire a ritagliarsi un ruolo di primo piano sia in Premier che in Champions, sarà fondamentale inserire i tasselli giusti per rinforzare la rosa a disposizione di Tuchel. Per quanto riguarda il reparto avanzato, molto dipenderà dal futuro di Lukaku, la cui permanenza al Chelsea è tutt'altro che scontata. L'attaccante belga è reduce da una stagione a dir poco complicata. Il sogno di Lukaku era tornare al Chelsea, ma l'annata dell'ex attaccante dell'Inter non è stata affatto positiva. Ora il giocatore spinge per tornare in nerazzurro, è da diversi giorni ormai che il nome di Lukaku viene accostato con insistenza all'Inter. Ci sono buone possibilità che l'affare vada in porto, ma non sarà una trattativa semplice considerato l'ingente sforzo economico fatto dal club londinese per strappare il belga al club nerazzurro. Nei prossimi giorni potrebbero esserci sviluppi su questo fronte.

Scommesse Calcio