Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Premier League: Leeds, ora serve la giusta programmazione

24 maggio 2022 06:03:02 EST
Jesse Marsch, tecnico del Leeds.

Il Leeds è riuscito a conquistare la salvezza solo all'ultima giornata, i Whites hanno fatto tanta fatica e rischiato seriamente la retrocessione.

La vittoria conquistata sul campo del Brentford ha permesso al Leeds di centrare la permanenza in Premier League, domenica la squadra di Jesse Marsch ha battuto quella allenata da Thomas Frank per 2-1. I Whites sono passati in vantaggio al 56' con Raphinha su rigore. Canos al 78' ha realizzato la rete del momentaneo 1-1, il gol che ha permesso al Leeds di vincere la sfida contro le Bees è stato realizzato da Harrison al 94'.

Dopo una stagione straordinaria, quella del ritorno in Premier League, conclusa al nono posto con 59 punti e quattro vittorie di fila, nel campionato 2021/22 il Leeds ha riscontrato molte difficoltà. Qualcosa all'interno del gruppo con Marcelo Bielsa in panchina si era inceppato e il rendimento della squadra a un certo punto della stagione è calato vistosamente, tanto da indurre i vertici della società a esonerare il tecnico argentino e ad affidare la guida della squadra a Marsch. Agli ordini dell'allenatore statunitense, dopo un buon inizio che ha permesso ai Whites di rimettersi in carreggiata, il Leeds ha accusato un nuovo calo. La situazione della squadra di Marsch, dopo le tre sconfitte di fila subite contro Manchester City, Arsenal e Chelsea tra la quintultima e la terzultima giornata, sembrava ormai compromessa, ma grazie al pareggio casalingo ottenuto contro il Brighton e al successo conquistato sul campo del Brentford il Leeds è riuscito ad evitare la retrocessione.

Da dove ripartire

Per evitare gli errori commessi in questa stagione, la dirigenza del Leeds dovrà rinforzare la rosa a disposizione di Marsch in tutti i reparti. L'assenza in attacco di Patrick Bamford si è sentita, e parecchio, l'attaccante inglese nella stagione da poco conclusa è sceso in campo in appena 11 occasioni. Il futuro di un giocatore importante come Raphinha, a cui non mancano di certo richieste, è in bilico, e bisognerà vedere che tipo di offerte arriveranno per gli altri elementi importanti della rosa a disposizione di Marsch, Kalvin Phillips su tutti. L'obiettivo del Leeds sarà conquistare il prima possibile la salvezza, i Whites nella Premier League 2022/23 daranno il massimo per centrare il prima possibile la permanenza nella massima serie. La retrocessione del Leeds viene quotata a 3.25, mentre la retrocessione delle due neopromosse, Bournemouth e Fulham è in lavagna rispettivamente a 1.61 e 2.25.

Articoli Correlati Premier League

Premier League: Arsenal ancora fuori dalla Champions

Premier League: Attesi 90 minuti di passione per l’assegnazione del titolo

Premier League: Champions a rischio per l'Arsenal

Premier League: Burnley, sfida con l'Aston Villa da non sbagliare

Championship, sale l'attesa per la finale playoff

Il campionato di seconda divisione più ricco d'Europa ha già emesso due verdetti: Bournemouth e Fulham sono le due squadre di Championship che sono riuscite ad ottenere la promozione diretta in Premier League, per conoscere la terza squadra che prenderà parte alla Premier 2022/23 bisognerà aspettare la finale playoff tra Nottingham Forest e Huddersfield. La sfida tra la squadra di Steve Cooper e quella allenata dal tecnico spagnolo Carlos Corberan è in programma domenica a Wembley. Entrambe le squadre vogliono completare l'opera dopo una splendida cavalcata, sia il Forest che i Terriers sono determinati a conquistare la promozione nella massima serie. La vittoria del Nottingham Forest nei tempi regolamentari viene quotata a 2.15, il successo dell'Huddersfield nei tempi regolamentari è bancato a 3.40, a 3.20 è bancato il pareggio entro i tempi regolamentari.

Il Nottingham Forest in semifinale ha eliminato lo Sheffield United. Dopo la vittoria per 2-1 conquistata in trasferta nella gara di andata, il Forest nella gara di ritorno è stato battuto dallo Sheffield United con lo stesso risultato e la sfida si è poi protratta ai calci di rigore. La squadra di Cooper è riuscita ad avere la meglio e ora ha la grande occasione di centrare la promozione nella massima serie inglese. Il Nottingham ha concluso la stagione regolare al quarto posto della classifica con 80 punti, nelle 46 gare disputate nella scorsa edizione della Championship il Forest ha conquistato 23 vittorie, 11 pareggi e subìto 12 sconfitte. Nelle due sfide di campionato che hanno visto protagoniste la squadra di Cooper e quella di Corberan sono arrivate una vittoria a testa. Il Forest ha battuto l'Huddersfield in trasferta per due reti a zero nella gara di andata, mentre nella sfida di ritorno i Terriers hanno avuto la meglio per una rete a zero. Il Nottingham Forest ha inoltre battuto in casa l'Huddersfield lo scorso 7 marzo in un incontro valevole per il quinto turno della FA Cup.

Come arriva l'Huddersfield

In semifinale la squadra di Corberan ha superato l'ostacolo rappresentato dal Luton, dopo il pareggio per 1-1 conquistato in trasferta, l'Huddersfield ha vinto la gara di ritorno per 1-0 grazie a Rhodes, che ha realizzato il gol che ha permesso alla squadra di raggiungere la finale a otto minuti dal 90'. L'Huddersfield ha concluso la stagione regolare al terzo posto con 82 punti.

Scommesse Calcio