Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Premier League - Calcio: È già tempo di big match

13 agosto 2022 05:51:39 EST
Antonio Conte, tecnico del Tottenham.

Nella seconda giornata di campionato il Tottenham fa visita al Chelsea in una sfida che vuole già testare le ambizioni e il livello raggiunto dalle due squadre, tra le candidate alla vittoria finale.

Evento: Chelsea-Tottenham
Luogo: Stamford Bridge
Quando: 17:30, 14 Agosto 2022
Dove vederla: Sky Sport
Quote: Chelsea 2.25; Tottenham 3.20

Come arriva il Chelsea

Ma quanto è bella la Premier League? In quello che possiamo definire ormai il campionato di riferimento per l'Europa, nella prima giornata non sono mancate le sorprese. Su tutte la debacle interna del nuovo Manchester United targato Erik Ten Hag contro il Brighton. Ma anche il Liverpool non è riuscito ad andare oltre il pari in casa del Fuhlam. Chi invece non ha deluso le aspettative è il Manchester City che è riuscito agevolmente ad imporsi a Londra contro il West Ham grazie alla doppietta del nuovo arrivo Erling Haaland.

Bene anche il Chelsea che si è liberato dell'Everton grazie al penalty trasformato da Jorginho allo scadere del primo tempo. Straripante, invece, il Tottenham di Antonio Conte che ha strapazzato il malcapitato Southampton con il netto punteggio di 4-1. In gol è andato anche Kulusevski, oggetto misterioso alla Juventus, e autentico trascinatore in terra inglese dopo gli ottimi sei mesi della scorsa stagione e l'avvio show di questa nuova edizione del torneo.

Insomma, tra chi sembra non aver ancora superato i problemi del passato e chi invece si conferma in crescita la Premier ha già dato delle piccole risposte in appena 90 minuti. Ma è già tempo di voltare pagina e godersi una ricca seconda giornata di campionato, nella quale spicca il big match tra Chelsea e Tottenham: pop corn e birra ghiacciata davanti alla TV per godersi un incontro che promette di essere spettacolare e con un'intensità alla quale siamo poco abituati.

Articoli Correlati Premier League

Premier League – Calcio: L'Arsenal punta al bis contro il Leicester

Premier League - Calcio: Parte il campionato delle stelle

Premier League - Calcio: Il Liverpool comincia contro il Fulham

Premier League - Calcio: L'Arsenal di Gabriel Jesus debutta contro il Crystal Palace

186,59 milioni investiti sul mercato per trasformare il Chelsea in una squadra ancora più forte. Il terzo posto dello scorso anno non è evidentemente bastato per le ambizioni della nuova società, che vorrebbe concretamente competere con Manchester City e Liverpool nella lotta al titolo. Così ha messo mani alla tasca e regalato al tecnico Thomas Tuchel rinforzi importanti come il terzino Marc Cucurella, l'ala Raheem Sterling, il difensore centrale ex Napoli Kalidou Koulibaly, il promettente centrocampista Carney Chukwuemeka e il secondo portiere Gabriel Slonina in rigoroso ordine di spesa.

Il tutto senza, per il momento, far uscire nessuno e rendendo lunga la lista degli esuberi nella quale spicca Kepa Arrizalabaga, sul quale c'è proprio il Napoli, Marcos Alonso destinato al Barcellona, Ruben Loftus Cheek e Hakim Ziyech il cui destino ad oggi non è ancora chiaro. Imminente invece il ritorno di Timo Werner al Lipsia, con il centravanti che non ha convinto i Blues dopo 23 gol realizzati in 89 apparizioni e una Champions League in bacheca. La prima giornata è andata, l'impegno ora è certamente più probante con la squadra di Tuchel che avrà il primo scontro diretto ospitando il Tottenham. Un test per capire se effettivamente il Chelsea è già subito più forte del passato o se dovrà ancora lavorare per arrivare al livello desiderato.

La probabile formazione del Chelsea

Pochi dubbi in porta dove il titolare è Mendy; difesa a tre con Azpilicueta, Thiago Silva e Koulibaly; sulle fasce James e Chilwell con Jorginho e Kante in mezzo; davanti Sterling è la punta centrale con Havertz e Mount in appoggio.

Come arriva il Tottenham

Quanta fatica costa essere belli? Se in panchina c'è Antonio Conte e la preparazione atletica è affidata a Giampiero Ventrone la risposta è parecchio. Ne sanno qualcosa, ormai, i giocatori del Tottenham tra chi ha concluso sessioni di duro allenamento vomitando e chi invece è svenuto. Se questi carichi, così pesanti, influiranno positivamente sul prosieguo della stagione lo scopriremo. Intanto gli Spurs hanno cominciato come meglio non potrebbero ma sicuramente il derby con il Chelsea ci darà altre risposte in merito.

Conte non è sembrato particolarmente soddisfatto per il mercato condotto da Fabio Paratici, che gli ha consegnato Richarlison, Bissouma, Spence e Perisic a parametro zero più Lenglet in prestito dal Barcellona. Totale spese: 101,90 milioni di euro. Hanno già salutato la truppa invece Steven Bergwijn e Carter-Vickers per entrate pari a 38,25 milioni di euro. La campagna trasferimenti non è comunque ancora conclusa: è possibile, anche se non facile date le richieste della Roma, l'arrivo di Nicolò Zaniolo. Anche sul fronte uscite ci sono esuberi da piazzare, come Lo Celso e Ndombele.

La probabile formazione del Tottenham

Marchio di fabbrica di Conte è la difesa a tre composta da Romero, Dier e Davies e protezione di Lloris; Emerson e Sessegnon a tutta fascia, Bentancur e Hojbjerg in mezzo; Kulusevski e Son giocano in appoggio a Kane.
La vittoria del Chelsea è quotata 2.25; il pari viene invece proposto a 3.40; le chance di successo del Tottenham sono infine quotate 3.20.

Scommesse Calcio