Se hai bisogno di aiuto per un problema di gioco che riguarda te o una persona che conosci, chiama 1-800 GAMBLER

Serie A – Calcio: Si comincia con Sampdoria-Atalanta

12 agosto 2022 08:19:30 EST
Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta.

Al via la nuova stagione di Serie A. In palio i primi punti della stagione. Di fronte due squadre ricche di incognite.

Evento: Sampdoria-Atalanta
Luogo: Stadio Marassi, Genova
Quando: 18:30, 13 Agosto 2022
Dove Vederla: Diretta bet365, Dazn
Quote: Sampdoria 4.33, Atalanta 1.75

Scende in campo la Serie A. Con il mercato ancora aperto, sono tante le incognite che accompagneranno le prime giornate di campionato. In palio però ci sono finalmente punti veri. I primi se li contenderanno Sampdoria ed Atalanta. Si gioca a Marassi, con fischio d'inizio alle 18:30. La vittoria della Sampdoria è proposta a 4.33. Il pareggio è offerto a 3.90 mentre la vittoria dell'Atalanta è suggerita a 1.75.

Sampdoria-Atalanta, due squadre zeppe di incognite

La Sampdoria è di fatto ancora un cantiere. Marco Giampaolo ha accolto Villar, prelevato dalla Roma. Il regista sarà tra i convocati per la gara contro l'Atalanta. Quasi certamente però mancherà Candreva, promesso sposo della Salernitana. Blucerchiati alle prese con la difficile situazione societaria. Si cerca ancora un acquirente, ed allora ci si è limitati allo stretto indispensabile per mettere a disposizione del tecnico una squadra che possa competere per la salvezza.

Discorso analogo per l'Atalanta, anche se diversi sono gli obiettivi. Gli orobici hanno puntato su Ederson, acquistato dalla Salernitana. Sarà in campo dal primo minuto alle spalle delle punte. Mancheranno invece Demiral e Palomino, anche se il turco potrebbe almeno accomodarsi in panchina nella gara di sabato. Gasperini in ogni caso attende acquisti: lì davanti si sono tutte rinforzate ed al momento l'Atalanta sembra lontana dalle squadre in lotta per la qualificazione alle prossime competizioni europee.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Atalanta

4-3-1-2 per la Sampdoria. Giampaolo schiererà Audero tra i pali, con Bereszynski, Ferrari, Colley e Augello confermati nel quartetto di difesa. Villar prenderà le redini del centrocampo, affiancato da Rincon e Leris. Sulla trequarti ci sarà Djuricic, con Caputo e Sabiri a formare la coppia d'attacco. 

Classico 3-4-1-2 per l'Atalanta. In porta Musso, con Toloi e de Roon ai lati di Okoli, subito titolare. In mezzo al campo koopmeiners e Scalvini, con Hateboer e Maehle a completare il reparto. Pasalic agirà sulla trequarti, con Muriel e Zapata a formare la coppia d'attacco.

Articoli Correlati Serie A

Serie A - Calcio: Per il Napoli penultimo test con il Girona

Serie A: Tanto entusiamo per l'arrivo nel Milan di De Ketelaere

Serie A - Calcio: Udinese, alla Dacia Arena c'è il Chelsea di Koulibaly

Serie A - Calcio: Napoli, è Kim l'erede di Koulibaly

La prima del Monza in Serie A contro il Torino

Inizia alle 20:45 di sabato la storia del Monza in Serie A. La prima avversaria che i brianzoli sfideranno sarà il Torino di Ivan Juric. Di fronte due squadre che, almeno sulla carta, puntano allo stesso obiettivo: una salvezza senza particolari patemi. La vittoria del Monza è proposta a 2.60. Il pareggio è bancato a 3.30 mentre la vittoria del Torino è in lavagna a 2.75.

Evento: Monza-Sampdoria
Luogo: U-Power Stadium, Genova
Quando: 20:45, 13 Agosto 2022
Dove Vederla: Diretta bet365, Dazn
Quote: Monza 2.60, Torino 2.75

Di fronte due delle più imprevedibili outsider

C'è curiosità intorno al Monza. Galliani ha messo a disposizione di Giovanni Stroppa una squadra rinnovata in otto undicesimi. In giornata, tra l'altro, è attesa la firma di Andrea Petagna. Affare concluso con il Napoli, ma difficile che l'attaccante possa essere del match. Resta vivo il sogno Icardi, messo ai margini dal Paris Saint Germain. Stroppa dovrà rinunciare a Pessina, che sta smaltendo un problema al ginocchio. Pur senza l'uomo simbolo del mercato dei brianzoli, Stroppa ha i mezzi per mettere in campo una formazione altamente competitiva.

Juric dal canto suo ha tra le mani una rosa che è ancora un cantiere. In difesa si attende ancora l'arrivo dell'erede di Bremer, con il tecnico che nel frattempo punterà su Buongiorno. Sulla trequarti nelle ultime ore si sono colmate le lacune prendendo Miranchuck dall'Atalanta e Radonjic dal Marsiglia. Arrivato dall'Inter, Lazaro offre una buona alternativa sulla sinistra, con l'ultimo arrivo Vlasic che si giocherà il ruolo di punta con Sanabria e Pellegri.

Le probabili formazioni di Monza-Torino

Per l'esordio stagionale, Stroppa dovrebbe schierare Cragno tra i pali nel consueto 3-5-2 dei brianzoli. Ranocchia guiderà la difesa, completata da Marlon e Carboni. Sensi guiderà il centrocampo. Nell'attesa del rientro di Pessina, spazio a Barberis, con Valoti sull'altro lato. Completano il reparto Birindelli e Carlos Augusto, esterni a tutta fascia. In attesa di Petagna, toccherà a Gytkjaer, in vantaggio su Mota, supportare Caprari in attacco.

Torino in campo con il 3-4-2-1 ma, di fatto, ancora senza nessuno dei nuovi innesti. Tra i pali ci sarà Berisha, che sembra aver vinto il ballottaggio con Milinkovic. Djidji, Zima e Rodriguez formeranno il terzetto di difesa. A centrocampo Lukic e Ricci agiranno al centro, mentre Singo e Ola Aina occuperanno le fasce. Sulla trequarti Radonjic sarà affiancato da Seck, con Sanabria riferimento unico dell'attacco.

Scommesse Calcio